1. Condividi su Facebook Condividi via E-Mail Condividi su Twitter

    L'estraneo e il noto
    978-88-6965-714-6

    Teju Cole

    €18.62 €21.9015%



    15X21 cm
    168 pagine
    11 fotografie
    brossura
    Traduzione dall'inglese: Gioia Guerzoni

    Il volume raccoglie per la prima volta articoli pubblicati in prima battuta sul New York Times Magazine, inediti in Italia. L’edizione italiana aggiunge diversi saggi all’edizione originale.

    Da James Baldwin a Derek Walcott, da Cartier-Bresson a Steve McCurry e il movimento Black Lives Matter: in questo libro diviso in due parti – Leggere e Vedere - Teju Cole spazia dalla storia alla letteratura, dalla politica alla fotografia alle cronache di viaggio, interpretando la realtà attraverso i diversi linguaggi della produzione artistica. Persuasivo e provocatorio, erudito ma chiaro e appassionato, L’estraneo e il noto offre riflessioni e punti di vista preziosi, piccole gemme nascoste in luoghi insieme familiari e ignoti.

    Questo libro contiene cose che ho visto e amato, che mi sono sembrate giuste e mi hanno dato gioia, che mi hanno turbato e incoraggiato. Contiene tutto quello che ha alimentato in me un senso di possibilità e mi ha fatto provare, come scrisse Seamus Heaney, “un’urgenza in cui passano l’estraneo e il noto”.
    Teju Cole

    Teju Cole si conferma una delle voci più brillanti e originali della cultura contemporanea. 

    Teju Cole è l’autore di Città Aperta e Ogni giorno è per il ladro ed è il critico fotografico per The New YorkTimes Magazine. Per il suo lavoro letterario ha vinto, tra le altre cose, il premio PEN/Hemingway Prize, il Windham Campbell, l’Internationaler Literaturpreis. Nato negli USA da genitori nigeriani, Teju Cole ha passato la sua infanzia in Nigeria per tornare negli Stati Uniti a 17 anni, dove tuttora vive, a New York. Per Contrasto ha pubblicato Punto d’ombra (2016).

    Teju Cole sarà ospite del Festival La Milanesiana, ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi, per tre appuntamenti d’eccezione: il 29 giugno al Piccolo Teatro Grassi (ore 21), l’1 luglio allo Spazio Oberdan (ore 15) e al Piccolo Teatro Studio Melato con un reading fotografico (ore 21).

    PRESENTAZIONI DEL LIBRO:

    BOLOGNA: 2 luglio, ore 18.30 – Auditorium del Mast

    TORINO: 3 luglio, ore 18.30 – Libreria Bodoni

    MILANO: 4 luglio, ore 19.00 – Libreria Gogol

     

     


Chi ha acquistato questo libro ha comprato anche