1. Condividi su Facebook Condividi via E-Mail Condividi su Twitter

    Grandi fotografi. Edizione Compatta
    978-88-6965-725-2

    AAVV

    €33.92 €39.9015%



    19 x 26.6 cm
    448 pagine
    440 fotografie a colori e in b/n
    brossura
     
    Sfoglia il libro

     

    “Se sentiamo il desiderio di indagare i modi in cui, grazie alla nostra esperienza ci muoviamo nel mondo, allora la nostra creatività potrebbe diventare la chiave di volta attraverso cui sentire noi stessi e il nostro stesso mondo. È solo una questione di quanto siamo disposti ad andare in profondità”.

    Peter Lindbergh
     

    Contrasto pubblica l'edizione compatta dell'imperdibile libro che presenta il lavoro di venti grandi maestri della fotografia internazionale. Tutti i nomi presenti in questo volume hanno segnato la storia della fotografia inaugurando con il proprio sguardo nuovi modi di vedere, snodi di passaggio, svolte epocali da cui non è più stato possibile tornare indietro; l’esperienza di ognuno di loro è ormai entrata a far parte in maniera indelebile del nostro bagaglio visivo. Il libro contiene testi critici inediti, riproduzioni perfette, racconti di storie legate alle immagini, note biografiche accurate e citazioni d’autore.
    Le venti monografie rappresentano un omaggio ad altrettanti “maestri della visione” e un contributo per comprendere il valore di un’esperienza, come quella fotografica, diventata linguaggio comune, a volte alto, lirico e profondo, della vita contemporanea.

    “Enumerare, scegliere, decidere, elencare, classificare. Compilare una lista, ci dice Umberto Eco che alla lista e alla sua vertigine cognitiva ha dedicato un libro, è un metodo usato appunto per conoscere, per fare ordine, per dare una immagine, fornire un metodo di studio e di conoscenza. Questa lista di venti grandi fotografi non fa eccezione: sono altrettanti grandi nomi uniti insieme per una necessità, forse caotica (direbbe ancora Eco), di fornire al lettore un panorama ampio di cosa è stata la fotografia dal Novecento in poi. Questi venti diversi autori, con le loro storie e le loro diverse esperienze professionali, hanno tutti segnato tappe fondamentali non solo nella storia della fotografia ma delle arti visive in genere e rappresentano altrettanti punti di passaggio, snodi fondamentali da cui non è più stato possibile tornare indietro”.                                                                                                                                                                  

      Alessandra Mauro

     

    I fotografi: Araki Nobuyoshi, Gabriele Basilico,Margaret Bourke-White, Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, Robert Doisneau, Elliott Erwitt, Walker Evans, Mario Giacomelli, William Klein, Peter Lindbergh, Man Ray, Robert Mapplethorpe, Steve McCurry, James Nachtwey, Helmut Newton, Martin Parr, Herb Ritts, Sebastião Salgado, August Sander.