1. Condividi su Facebook Condividi via E-Mail Condividi su Twitter

    Grandi fotografi
    978-88-6965-349-0

    AAVV

    €83.30 €98.0015%



    26,7x37,4 cm
    448 pagine
    330 fotografie a colori e in b/n
    cartonato con sovracoperta

    Sfoglia il libro

     

    “Se sentiamo il desiderio di indagare i modi in cui, grazie alla nostra esperienza ci muoviamo nel mondo, allora la nostra creatività potrebbe diventare la chiave di volta attraverso cui sentire noi stessi e il nostro stesso mondo. È solo una questione di quanto siamo disposti ad andare in profondità”.

    Peter Lindbergh
     

    Questo libro imperdibile presenta il lavoro di venti grandi maestri della fotografia internazionale. Tutti i nomi presenti in questo volume hanno segnato la storia della fotografia inaugurando con il proprio sguardo nuovi modi di vedere, snodi di passaggio, svolte epocali da cui non è più stato possibile tornare indietro; l’esperienza di ognuno di loro è ormai entrata a far parte in maniera indelebile del nostro bagaglio visivo. Il libro contiene testi critici inediti, riproduzioni perfette, racconti di storie legate alle immagini, note biografiche accurate e citazioni d’autore.
    Le venti monografie rappresentano un omaggio ad altrettanti “maestri della visione” e un contributo per comprendere il valore di un’esperienza, come quella fotografica, diventata linguaggio comune, a volte alto, lirico e profondo, della vita contemporanea.

    “Enumerare, scegliere, decidere, elencare, classificare. Compilare una lista, ci dice Umberto Eco che alla lista e alla sua vertigine cognitiva ha dedicato un libro, è un metodo usato appunto per conoscere, per fare ordine, per dare una immagine, fornire un metodo di studio e di conoscenza. Questa lista di venti grandi fotografi non fa eccezione: sono altrettanti grandi nomi uniti insieme per una necessità, forse caotica (direbbe ancora Eco), di fornire al lettore un panorama ampio di cosa è stata la fotografia dal Novecento in poi. Questi venti diversi autori, con le loro storie e le loro diverse esperienze professionali, hanno tutti segnato tappe fondamentali non solo nella storia della fotografia ma delle arti visive in genere e rappresentano altrettanti punti di passaggio, snodi fondamentali da cui non è più stato possibile tornare indietro”.                                                                                                                                                                  

      Alessandra Mauro

     

    I fotografi: Araki Nobuyoshi, Gabriele Basilico,Margaret Bourke-White, Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, Robert Doisneau, Elliott Erwitt, Walker Evans, Mario Giacomelli, William Klein, Peter Lindbergh, Man Ray, Robert Mapplethorpe, Steve McCurry, James Nachtwey, Helmut Newton, Martin Parr, Herb Ritts, Sebastião Salgado, August Sander.