1. Condividi su Facebook Condividi via E-Mail Condividi su Twitter

    Venezia - Immaginario notturno
    978-88-89032-60-2

    Campigotto Luca

    €9.90



    30x26 cm
    120 pagine
    65 fotografie in b/n
    rilegato con sovracoperta

    Sfoglia il libro

     

    Le visioni notturne della laguna veneta, tra una Venezia teatrale e una Marghera più “da cinema”, sono il tema d’elezione di Luca Campigotto, fotografo veneziano che ha fatto delle visioni di questa città la meta dei suoi percorsi e l’oggetto del suo lavoro di fotografo, gli scenari della sua memoria.
    Il volume riprende un lavoro precedente, ormai celebre, Venetia Obscura, depurandolo e rinnovandolo, presentato in questa nuovo accostamento con le immagini di Marghera, realizzate qualche anno fa per la Biennale. Campigotto tratta il paesaggio come scenografie e traccia una linea di continuità tra due “scenari” così diversi come Venezia e Marghera, uniti dalla vicinanza di spazio e dalla comune linea dell’acqua con cui convivono.

    Luca Campigotto è nato a Venezia nel 1962. Dopo la laurea in Storia moderna, si dedica professionalmente alla fotografia, in particolare al reportage sociale e al paesaggio, combinando un intenso lavoro di ricerca con l’attività indirizzata all’editoria e all’industria. Nel 1995 pubblica Venetia Obscura e nel 1997 Molino Stucky 1895-1995. Espone in Italia e all’estero e i suoi lavori sono presenti in collezioni private e pubbliche.


Chi ha acquistato questo libro ha comprato anche